FIC - Finanze Investimenti Criptovalute

Con Hamid-Reza Khoyi alla scoperta dei trust services

HAMID-REZA KHOYI TRUST SERVICES - Per i singoli privati o per le aziende è sempre più importante disporre di servizi finanziari, bancari e assicurativi capaci di salvaguardare e tutelare i propri beni. Non solo è importante anche rendere più semplice la costituzione di una nuova società, per questo ci sono i Trust Services che ci spiega Hamid-Reza Khoyi.

Hamid-Reza Khoyi introduce i trust services

Il trust è uno strumento giuridico che, nell'interesse di uno o più beneficiari o per uno specifico scopo, permette di strutturare in vario modo "posizioni giuridiche" basate su legami fiduciari. I trust services sono invece una serie di servizi utilizzati per applicare o implementare il trust. Vi rientrano la domiciliazione di società, le richieste per risiedere in un board societario, la salvaguardia del patrimonio aziendale. Si parla perlopiù di servizi resi ad un cliente aziendale, ma possono essere applicati anche a livello familiare.

I protagonisti dei trust services sono due entità: il settlor, colui che richiede il servizio del trust; il trustee il soggetto che, come Hamid-Reza Khoyi, si occupa di operare i trust services. Spesso gli oggi dei servizi di trust non solo monetari, ma anche immobili, come edifici, dossier finanziari o partecipazioni di quote aziendali. In ogni caso, nel momento in cui vengono trasferiti al trustee essi non diventano di sua proprietà, ma vengono solo salvaguardati e gestiti da esso.

Allo stato attuale sono sempre più coloro che si affidano ai trust services per tutelare i propri beni personali e renderli separati da quelli societari o aziendali. Affidandoli ad un trustee infatti i beni diventano inespugnabili, e sono difesi da qualunque conseguenza legata ad un'attività professionale rischiosa da parte del settlor o da comportamenti personali non appropriati. Lo stesso vale anche nel caso in cui si passino al trustee beni legati all’azienda.

I professionisti del settore 

I trust services di cui è possibile disporre oggi sono per lo più: domicilio, schermatura, salvaguardia della privacy e creazione di veri e propri trust finanziari per risolvere, ad esempio, problemi di successione.

Per gestire questo tipo di operazione è importantissimo affidarsi ad un professionista, e che questo sia riconosciuto come tale. Infatti un esperto può garantire la tutela della sfera privata e dare un vantaggio a l'iniziazione di certe attività, come la fondazione di una start-up. Il trustee non è una nemesi del settlor, che pensa solo di entrare in possesso dei suoi beni,  ma una figura giuridica che ha come scopo la salvaguardia degli interessi del suo cliente.

Nell'ambito dei Digital Trust Services - di cui Hamid-Reza Khoyi parla nel prossimo paragrafo - le figure professionali di riferimento, chiamate Trust Services Provider, sono riconosciute a livello dell’Unione Europea e Svizzera. Si tratta di una persona o un'entità giuridica che fornisce e preserva certificati digitali per creare e validare firme elettroniche e per autenticare i loro firmatari. Per essere riconosciuti come tali i loro nominativi devono comparire all'interno di una lista ufficiale.

Introduzione di Hamid-Reza Khoyi ai Digital Trust Services

Come Hamid-Reza Khoyi ha già anticipato esiste una classe particolare di trust services. Si tratta dei Digital Trust Services che secondo la definizione data dall’articolo 3.16 del Regolamento eIDAS sono:

  • servizi elettronici, generalmente forniti in cambio di una remunerazione, per la creazione, verifica e convalida di firme elettroniche, sigilli elettronici o marche temporali;
  • servizi per lo scambio di messaggi assimilabili alla nostra posta elettronica certificata;
  • certificati relativi a tali servizi
  • la creazione, verifica e convalida di certificati per l’autenticazione dei siti Web;
  • la conservazione di firme elettroniche, sigilli o certificati relativi a tali servizi.

Disporre di questo tipo di servizio è fondamentale per la società di oggi visto la direzione e la forza con cui si sta imponendo la Transizione Digitale. Sono sempre più le operazioni di qualsiasi tipo che vengono svolte esclusivamente online e a distanza. Non solo aumenta anche da parte dei clienti la richiesta di servizi digitali capaci di agevolare molte attività. Importante però è rendere questi scambi trasparenti e sicuri, per questo sono sempre più i digital trust services provider riconosciuti e certificati. La loro presenza nelle transazioni dà più peso ai servizi di digital trust effettuati e li rende anche più inattaccabili a livello giuridico, rispetto a quelli non mediati.

Advepa 3D for Business
Swiss Virtual Expo
Italian Fashion EventsL'EscargotFinanze Investimenti CriptovaluteFinanze Investimenti CriptovaluteFinanze Investimenti Criptovalute