FIC - Finanze Investimenti Criptovalute

10 applicazioni della blockchain

APPLICAZIONI BLOCKCHAIN - I protagonisti del web del futuro saranno le Distributed Ledger Technology (DLT), ovvero registri distribuiti o registri condivisi che si basa su dati replicati, condivisi e sincronizzati in rete e diffusi tra più soggetti in molteplici luoghi, nazioni o istituzioni. Non si basa su una banca dati centralizzata, infatti non è presente un amministratore centrale. Tra le tecnologie DTL più usate oggi, e forse anche la più nota, c’è la blockchain. È conosciuta per la sua applicazione nei settori bancari e finanziari, ma in realtà i campi di utilizzo sono molteplici. In questo articolo abbiamo cercato di elencare più applicazioni possibili. 

I vantaggi dell’applicazione della Blockchain in breve

Prima di elencare e motivare tutte le applicazioni della blockchain è importante chiarire quali siano alcuni vantaggi di questa tecnologia decentralizzata, perché sono comuni alla maggior parte delle applicazioni. Essendo una tecnologia decentralizzata le informazioni viaggiano su tra più nodi che garantiscono sicurezza informatica e resilienza dei sistemi. Le operazioni che si attuano nella blockchain sono automatizzate e quindi non prevedono la presenza di intermediari umani; questo diminuisce i potenziali problemi di sicurezza, la possibilità di manomissione delle informazioni e i tentativi di hackeraggio.

Tutto ciò che viene gestito dalla blockchain è pubblico, ma protetto da avanzate tecniche di crittografia che rendono anonimi i dati personali e altre informazioni. Infatti consente di “dividere” i dati e distribuirli in vari punti della rete, permettendo solo al legittimo proprietario di poterli ricomporre ed utilizzare. Nonostante questo rimane un sistema trasparente grazie all’applicazione di registri distribuiti che memorizzano i dati in modo identico e immutabile in più luoghi. La blockchain permette di visualizzare l'intera storia di una transazione dall’inizio alla fine senza lasciare indietro nessun dato. 

10 applicazioni della blockchain

Banche e Finanza

Le prime applicazioni della blockchain o per meglio dire, le più diffuse ad oggi, riguardano i settori bancario e finanziario. Non sorprende quindi che siano molto diffuse startup volte a sviluppare modelli di applicazione della blockchain per prodotti e servizi di ambito finanziario. I vantaggi dell’utilizzo delle tecnologie DTL riguardano in particolar modo l'aumento dell'efficienza operativa, incrementando nettamente la velocità delle operazioni che diventano quasi istantanee. La blockchain, infatti, consente transazioni automatizzate, semplificate e sicure. L’emissione di prestiti, titoli e altri prodotti finanziari e bancari permette di seguire in modo agile il ciclo di vita di ogni operazione. Operatori professionali del settore bancario hanno dichiarato che l’utilizzo della blockchain nei settori citati porterebbe un risparmio fino a 20 miliardi di dollari l’anno in spese amministrative. 

Assicurazioni

In campo assicurativo il maggior impiego della blockchain e degli smart contract riguarda il cercare di ottimizzare le operazioni per poter ridurre drasticamente, fino a ridurre completamente l’utilizzo della carta. Si punta anche a ridurre i costi e aumentare l’efficienza delle operazioni. L’assenza di intermediaria che concede la blockchain permetterebbe di sottoscrivere assicurazioni direttamente da acquirente e venditore senza passare dalla compagnia di assicurazione. 

Industria e retail

Nel settore industriale l’applicazione della blockchain sono molteplici. Si parte dal deposito dei brevetti in caso di produzione di un progetto nuovo da immettere ancora nel mercato. La tecnologia DTL permette di tenere traccia di tutto il percorso di vita del prodotto, dalla provenienza delle materie prime utilizzate alla vendita al consumatore ultimo. Ma è la gestione della catena di approvvigionamento il punto focale dell’impiego della blockchain nel settore industriale. Le merci infatti possono essere tracciate in maniera univoca sia nella fase di trasporto che di stoccaggio in magazzino. 

La vendita al dettaglio favorisce di tutti i vantaggi della blockchain visti per l’industria. A questi si aggiunge la possibilità di escludere dal mercato eventuale merce rubata individuata grazie ai codici salvati e immodificati presenti della tecnologia a blocchi; la merce è tutelata anche nel caso in cui si tenti di rivenderla in altri mercati. Semplifica anche la gestione di eventuali gif card o programmi di fidelizzazione riducendo i costi correlati. 

Settore alimentare

Il ciclo di vita di un prodotto alimentare attraversa numerose filiere: dal produttore al consumatore ci sono altri mille passaggi intermedi. Perdere informazioni da uno all’altro è molto facile. La blockchain potrebbe semplificare moltissimo il processo di tracciabilità agevolando l'acquisto e il consumo degli stessi per tutti i tipi di acquirenti, dai commercianti ai consumatori. La blockchain inoltre può garantire la sicurezza e la freschezza degli alimenti e a ridurre gli sprechi. Non solo, in caso di lotti corrotti o contaminati diventa più semplice risalire alla fonte in pochi secondi e rintracciare dove sono finiti. 

Healthcare e settore farmaceutico

Anche nel settore sanitario le applicazioni sono molteplici e notevoli. Uno dei nodi focali del sistema sanitario mondiali è quello di poter comunicare e avere accesso alle informazioni mediche di un paziente anche a livello di uno stesso territorio. La blockchain, continuando a garantire la privacy dei singoli pazienti permetterebbe di raggiungere l’obiettivo. Renderebbe anche le cartelle più chiare e tracciabili, permettendo di risalire ad ogni singolo farmaco e intervento effettuato sul paziente e a chi lo ha somministrato, prescritto, effettuato. Nel sistema healthcare giova della blockchain anche la catena di approvvigionamento di farmaci e forniture ospedaliere eliminando il pericolo di speculazioni a cui troppo spesso si assiste. 

Per quanto riguarda i farmaci il discorso è molto simile al settore alimentare. Infatti permette di garantire la sicurezza dei farmaci e in caso di lotti corrotti o contaminati diventa più semplice risalire alla fonte in pochi secondi e rintracciare dove sono finiti i prodotti fallaci. Come per le cartelle dei pazienti con la blockchain diventa più semplice la condivisione dei dati tra le diverse piattaforme e istituzioni delle informazioni relative ai farmaci, compresi gli effetti collaterali che può aver provocato, senza che le case farmaceutiche possano manomettere i dati per nascondere eventuali problemi. 

Governo e Pubblica Amministrazione

La blockchain può aiutare i governi e l’amministrazione pubblica a lavorare in modo più efficiente. Semplifica e rende più trasparente la condivisione dei dati tra i cittadini e le agenzie rendendola anche sicura. Inoltre permette di garantire la conformità delle normative, la gestione dei contratti, delle identità e dei servizi ai cittadini. L’automatizzazione dei processi ridurrebbe anche drasticamente la complessità della burocrazia dietro a molti dei servizi che l’amministrazione pubblica eroga. 

Settore energetico

Nel settore energetico l’utilizzo della blockchain permette di eliminare l'intermediazione delle aziende di produzione, attivazione e gestione dei contratti di fornitura di energia. Inoltre argina il problema di hackeraggio delle reti elettriche a cui ognuno di noi fa affidamento e che per alcuni settori, come quello sanitario, costituiscono una fonte di vita, senza usare eufemismi. Rimanere staccati dalla rete elettrica anche per pochi secondi per alcuni significa morte immediata.  

Autenticazione

La banca dati certa e verificata della blockchain consente di certificare qualsiasi documento, grazie al contrassegno di una marca temporale. Ciò offre la possibilità di autenticare qualunque atto senza in maniera sicura ed equivoca. In questo ambito le applicazioni sono numerose: 

  • Compravendita di azioni
  • Titoli scolastici e universitari
  • Atti notarili come testamenti, compravendita di beni immobili, fondazione di una società, consorsio etc..

Sistema di voto

Il voto elettronico è presente in molti sistemi elettorali mondiali. Chi non lo adotta, come l’Italia, adduce al rifiuto la motivazione che non lo ritiene sicuro, ma anzi molto portato a brogli elettorali. La blockchain eliminerebbe questa contestazione. Elimina la possibilità del doppio voto, di frode e garantisce l’autenticazione dell'identità dell’elettore. 

Crowdfunding e beneficenza

Nelle attività di raccolta soldi a scopo di beneficenza e avere la certezza di dove finirà il denaro donato garantisce una maggiore riuscita dell’operazione, poiché tranquillizza i donatori sull'affidabilità dell’ente a cui si sta affidando. La capacità di monitorare con precisione dove finiscono i singoli centesimi donati da privati o aziende rende la blockchain un ottimo alleato. Inoltre è possibile dare la possibilità di sbloccare il denaro donato solo al momento del suo utilizzo da parte dell’ente richiedente, cosa che renderebbe l’operazione ancora più sicura. 

Advepa 3D for Business
Swiss Virtual Expo
Italian Fashion EventsL'EscargotFinanze Investimenti CriptovaluteFinanze Investimenti CriptovaluteFinanze Investimenti Criptovalute